Passito Le Cime – Ricchi

Passito Le Cime - RicchiPassito Le Cime della Cantina Ricchi è un esplosione di freschezza e morbidezza.

Le Cime non si lascia desiderare, dal primo sorso, è avvolgente, è ammaliante nella sua dolcezza e invogliante della sua freschezza senza tralasciare quella nota di calore che tanto ci piace in un vino passito così.

Ricchi non ha bisogno di presentazioni, da anni Le Cime è uno dei suoi cavalli di battaglia e come sempre non delude.

Il giusto passito da sorseggiare a fine pasto, versato nel bicchiere porta in tavola fichi secchi, uva sultanina, spezie esotiche, tutto questo regalato dal grande bilanciamento delle sue uve, Garganega e Moscato.

Temperatura consigliata per la degustazione 14-16 gradi, io personalmente azzarderei 10 gradi la messa in tavola per godersi la sua apertura progressiva in bicchiere

Come tutti i passiti l abbinamento lo troviamo col dolce, in particolare coi dolci secchi più che coi dolci umidi il passito Le Cime riesce ad esaltarsi.

Diciamocelo, alla fine quando in tavola c’ è un passito di questa levatura, il dolce va bene, ma possiamo permetterci di meditare semplicemente sorseggiando un bicchiere di questo passito della Cantina Ricchi

Facilità del vino per tutti :VOTO : 8
Vino per palati più esperti :PUNTI : 86

Cantina Ricchi : http://www.cantinaricchi.it
Le Cime : http://www.cantinaricchi.it/scheda.asp?idprod=55&idpadrerif=32

Passito Le Cime – Ricchi
Tag: